WWW...Wednesday #11

Libri interessanti da leggere

Nuovo mercoledì, nuovo WWW... Wednesday!

Facciamo il punto delle nostre letture... dove eravamo rimasti? 


W1: Cosa sto leggendo...

Altre voci, altre stanze, un romanzo di Truman Capote

Altre voci, altre stanze, di Truman Capote (1948)

Ecco una new-entry sulla mia lista - ma visto che A sangue freddo mi è piaciuto, ho pensato che sarebbe stato interessante leggere anche il romanzo d'esordio di questo autore, ricordato fra i maestri del cosiddetto Southern Gothic americano.

E già dalle prime pagine, non è difficile trovarci sia il Sud che il Gotico...

Per ora sembra interessante ;)



W2: Cosa ho finito di leggere...

Denti Bianchi, un romanzo di Zadie Smith

Denti Bianchi, di Zadie Smith (2000)

Anche in questo caso, non posso che confermare il giudizio positivo dato in precedenza: una trama non banale, uno stile vivace, un finale tutt'altro che scontato... e soprattutto un messaggio di libertà che dovrebbe legarci tutti, a prescindere dalle nostre origini o dalle nostre convinzioni.

Non c'è che dire, Zadie Smith si è ben meritata il successo ottenuto con questo libro.

Voto: 8½/10  



W3: Cosa ho intenzione di leggere...

Memorie di una Principessa di Corea del XVIII secolo, autobiografia della Principessa Hong di Hyegyong

Memorie di una Principessa di Corea del XVIII secolo (1795-1805)

Purtroppo non sono ancora riuscito a mettere le mani su questo libro... ma non c'è fretta, soprattutto ora che le vacanze di fine anno si avvicinano :)    


E voi, invece, che cosa state leggendo, cosa avete letto... e cosa leggerete prossimamente?

Se ne state parlando sui vostri blog, fatemelo sapere, passo molto volentieri a farvi visita; altrimenti, lasciate pure un commento qui sotto - a presto!

Commenti

  1. Sempre libri interessanti tu e mi fai sentire così frivola con le mie letture da farmi arrossire.... va bè... almeno qui conosco cose nuove ;)

    Qui il mio W..W..W.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dài - alla fine leggere dovrebbe essere un piacere, di "mattoni" se ne leggono già troppi a scuola :D

      Elimina

Posta un commento