7 Letture da Brivido per Halloween

7 Racconti da Leggere per Halloween

Ed eccoci, amici lettori, Halloween è arrivato - e il clima sembra essere di un umore fin troppo giusto (augurandoci di evitare altri disastri...) 

Niente WWW...Wednesday, per oggi, ma qualche consiglio (spero) gradito ;)

Presi dagli ultimi preparativi per un travestimento terrificante, per dei dolcetti deliziosi (senza scherzetto però, eh!), per feste folli?

Be', spero che fra tutto questo vi rimanga un po' di tempo per delle letture a tema, per creare un po' di atmosfera.

Visto che ormai mancano poche ore, penso sia inutile proporvi letture troppo lunghe: meglio qualcosa di rapido, da poter "sgranocchiare" fra una pausa e l'altra o dopo cena, e che potete reperire al volo già in casa o in e-book.

Questi sette titoli, ad esempio, mi sembrano letture perfette per Halloween; ve li cito così, come mi vengono in mente:




1 - Nella Cripta, di H.P. Lovecraft (1925)

Per una volta il tormentato vate di Providence mette da parte Grandi Antichi e Quelli-di-Prima, per immergerci in un breve incubo claustrofobico.

E nonostante all'inizio una certa dose di humour - per quanto nerissimo, of course - sembri farla da padrona, il finale non delude le aspettative di chi attende una svolta terrificante.





2 - La Bella Adescatrice, di George Oliver Onions (1911)

Probabilmente l'opera più famosa di questo autore, la novella non ricorre a nessun artificio per indurre nel lettore una sensazione sempre stringente di angoscia e straniamento: non a caso, è ancora oggi ritenuta un ottimo modello per il genere horror psicologico.

Se siete amanti del sangue e delle emozioni violente forse non vi piacerà, ma se siete più suggestionati da sensazioni e atmosfere che dall'azione è sicuramente una lettura per voi.





3 - Gli Occhi, di Edith Wharton (1910)

Sebbene sia ancora oggi conosciuta per opere come La casa della gioia, Ethan Frome, eccetera, l'autrice americana fu anche scrittrice di storie dell'occulto: in questa novella, ad esempio, ci troviamo in un vero e proprio racconto nel racconto, a tratti sorprendentemente "moderno" per i temi trattati.

Molto adatta anche l'ambientazione, un club di annoiati scapoli benestanti, a tarda sera...





4 - Il Terrore, di Arthur Machen (1917)

Questa è senz'altro una delle mie letture preferite, e un altro esempio di horror decisamente sui generis.

Quale orrore sta gettando nel panico la quiete dell'appartata regione del Meirion, in Galles?

Quale mostruosità sta mietendo così tante vittime?

La risposta, agghiacciante eppure tremenda nella sua giustizia, resta un monito anche noi lettori di oggi.





5 - Il bicchiere della staffa, di Stephen King (1977)

Piccolo, terrificante seguito del romanzo Le notti di Salem, questo racconto è forse uno dei più paurosi che abbia mai letto.

Tutto - dall'ambientazione all'atmosfera, dai dialoghi al continuo presentimento di morte, vi terrà appesi al filo di un orrore crescente... fino all'ultima, terrificante battuta.





6 - Storie di romanticismo, creature orribili e MOSTRI GIGANTI, di Michele Borgogni (2018) 

Della raccolta di racconti data alle stampe da Michele Borgogni abbiamo già parlato qualche tempo fa: se vi piace l'idea di una rilettura più contemporanea e vivace, dei classici dell'Orrore e della Fantascienza, questi brevi scritti sono quello che fa per voi.





7 - Nero, di Emanuele Lagomarsino (2018)

Se gli interrogativi angosciosi non vi fanno paura, e il realismo magico stuzzica il vostro appetito per il Surreale, il romanzo di Emanuele Lagomarsino potrebbe interessarvi... e magari commuovervi un po'.


Che dite, qualche titolo vi sembra interessante? O magari ne avete già letto qualcuno e ve ne siete fatti un'opinione diversa?

Se vi va, lasciate un commento: buone letture... e buoni brividi a tutti ;)

Commenti

  1. Grazie per questi consigli ma al momento leggo solo cuori e unicorni hahahaha a parte gli scherzi niente horror per ora al massimo qualche mostro fantasy ;)

    Se ti va passa da me, io il W..W..W.. l'ho pubblicato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente brividi, in questo tuo mercoledì?!

      Attenzione che Jack O'Lantern potrebbe offendersi :D

      Elimina
  2. Davvero interessanti, ma preferisco soprassedere. Buona festa dì Halloween.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Arrivo un po' tardi per Halloween, ma non è mai troppo tardi.
    Quindi grazie per i consigli, almeno un paio mi hanno colpito, come La bella adescatrice!^^

    Moz-

    RispondiElimina

Posta un commento